OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | EVENTI | FOTO | NEWS |
RAFFAELLO PITTORE ARCHITETTO:


RAFFAELLO PITTORE ARCHITETTO

Raffaello pittore architetto

Raffaello Sanzio (Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 – Roma, 6 aprile 1520) è stato un pittore e architetto italiano, tra i più celebri del Rinascimento italiano.

Raffaello nacque a Urbino nel 1483, apprese probabilmente i primi insegnamenti di disegno e pittura dal padre, che almeno dagli anni ottanta del Quattrocento era a capo di una fiorente bottega, impegnata nella creazione di opere per l'aristocrazia locale e per la famiglia ducale

Il 1º agosto 1494, quando Raffaello aveva undici anni, morì il padre.
Poi il giovanissimo pittore arrivò a far parte della bottega del Perugino.
La Madonna di Casa Santi è un affresco (97x67 cm) attribuito a Raffaello Sanzio, databile al 1498 circa e conservato in Casa Santi a Urbino. Si tratta di una delle primissime opere assegnate all'artista, allora appena quindicenne.

Nel 1499 Raffaello, sedicenne, si trasferì con gli aiuti della bottega paterna a Città di Castello, dove ricevette la sua prima commissione indipendente: lo stendardo della Santissima Trinità per una confraternita locale che voleva offrire un'opera devozionale in segno di ringraziamento per la fine di una pestilenza proprio quell'anno

Raffaello si trovava a Siena, quando gli giunse notizia delle straordinarie novità di Leonardo e Michelangelo partì per Firenze.
Verso la fine del 1508 per Raffaello arrivò la chiamata a Roma che cambiò la sua vita aveva appena venticinque anni.A trent'anni circa Raffaello era il titolare della più attiva bottega di pittura a Roma, con una schiera di aiuti che inizialmente si dedicavano essenzialmente a lavori preparatori e di rifinitura di dipinti e affreschi.
Poi accetto l'incarico di soprintendente ai lavori nella basilica vaticana, il più importante cantiere romano.Raffaello architetto di grande rilievo.

fonte wiki


RAFFAELLO PITTORE ARCHITETTO

Informazioni article by:
REDAZIONE, Pisa
Redazione